progetto:
Piano Regolatore Generale – 2012
dove:
Comune di Atri (TE)
Anno: Adottato con Delibera di C.C. n.47 del 24.08.2012
Approvato con Delibera di C.C. n.28 del 08.08.2015
ruolo:
Progetto generale (con arch. Aldo Cilli)
dati: Superficie territoriale ≈ Kmq 92 – Popolazione = 11.239
descrizione:
Il progetto mantiene l’impronta del perimetro del centro abitato, perseguendo il consumo zero con la eliminazione della quasi totalità delle aree di espansione.
Contestualmente, attraverso l’abolizione degli indici edilizi e delle distanze dai confini viene proposto un modello di centro urbano compatto.
Si sperimenta la perequazione urbanistica al fine di incentivare il modello prestazionale, alternativo a quello normativo, per favorire puntuali requisiti di sicurezza, sostenibilità e identità territoriale.
Il progetto delle reti ecologiche è associato alla tutela del paesaggio e del recupero del patrimonio edilizio rurale in alternativa a nuove costruzioni.
premi: 2012 Bologna:
Progetto finalista Urban Promo
conferito INU, Ministero dell’Ambiente e ANIEM
2013 Senigallia:
1° premio nazionale
conferito da Associazione comuni virtuosi
2013 Modena:
Menzione speciale
da Agenzia per lo sviluppo Modena nell’ambito del premio sostenibilità 2013
pubblicazioni: 2013 Saggio:
in Dossier “Energia sostenibile nelle città”
INU edizioni Roma
2013:
“Pianificazione e architettura ecocompatibili in Italia”
a cura di Daniele Croce
Edicom Edizioni
2014:
“Il nuovo Piano Regolatore di Atri”
in Urbanistica Informazioni n° 253-254
INU Edizioni Roma
foto: